VEKA AG
Filter zur Darstellung des Hintergrunds

Storia aziendale

Leader globale di mercato in 40 anni

  • 1969
  • 1970-1976
  • 1977-1981
  • 1983-1987
  • 1990-1992
  • 1991-1993
  • 1994-1998
  • 1994-1999
  • 2000
  • 2007
  • 2008
  • 2009
  • 2010
  • 2011
1969

1969

Heinrich Laumann assume la direzione di VEKAPLAST, un produttore di avvolgibili e profili di costruzione in PVC. All'epoca l'azienda contava 8 dipendenti. Oggi ne conta 3.700 in tutto il mondo, di cui 1.400 nel quartier generale del gruppo a Sendenhorst. L'azienda è condotta ancora oggi dalla famiglia del fondatore Heinrich Laumann.

1970-1976

1970-1976

Nel 1970, VEKAPLAST inizia la preparazione per la produzione di profili di finestre. Il primo sistema di finestre "Basis" diventa subito un successo. La gamma di prodotti viene estesa per includere i sistemi di porte d'ingresso e di porte scorrevoli. Nel 1974 VEKAPLAST acquisisce un terreno industriale di 115.000 m2 a Sendenhorst per un nuovo impianto di estrusione.

1977-1981

1977-1981

La grande domanda porta a un programma di continua espansione. Un nuovo impianto con 41.500 m2 di superficie di produzione viene costruito in tre fasi. Nel 1981, entra in funzione il primo impianto di iscelazione nel sito di Sendenhorst.

1983-1987

1983-1987

Espansione internazionale: nel 1983, le prime società affiliate vengono fondate in Spagna e negli USA. Nel 1984 sono seguite da un'affiliata in Francia, che diventa presto la numero 1 sul mercato francese. Nel 1986 VEKA UK inizia la sua produzione nel Regno Unito. Nel 1987 entra in funzione il nuovo impianto VEKA a Thonon-les-Bains, Francia.

1990-1992

1990-1992

L'azienda diventa una società di capitali, VEKA GmbH. Nel 1992 VEKA assume la forma giuridica di società per azioni, fornendo i prerequisiti strutturali per un'ulteriore crescita sui mercati internazionali. Le azioni restano di proprietà della famiglia Laumann. Il volume d'affari annuo raggiunge i 552 milioni di DM.

1991-1993

1991-1993

A Behringen, nello stato federale tedesco di Turingia, viene fondata VEKA Umwelttechnik GmbH. Qui nasce l'impianto di riciclaggio più grande e più moderno d'Europa per le vecchie finestre. Qui, finestre, porte, avvolgibili e sezioni di profilo vengono completamente riciclati e quindi reimmessi nel ciclo di produzione dei profili senza perdita di qualità.

1994-1998

1994-1998

Espansione in Europa dell'Est: nell'estate del 1994 viene fondata la società affiliata polacca VEKA Polska Sp. z o.o.. Nel 1996 segue un ufficio vendite a Mosca, responsabile per tutti gli stati dell'ex Unione Sovietica. L'affiliata VEKA Russ viene fondata nel 1998 a Mosca, dove già l'anno successivo viene avviata la produzione con tre linee di estrusione.

1994-1999

1994-1999

Espansione in Asia: nel 1994 viene fondata una joint venture con un partner cinese nella Repubblica Popolare Cinese. Verrà seguita da siti a Singapore, in Tailandia, Malaysia e India. Per servire il mercato indiano in crescita in modo più rapido e flessibile, vengono aperti nuovi uffici vendite e magazzini nel 2008. Questi forniscono a VEKA 25.000 m2 di spazio sugli scaffali per lo stoccaggio di profili e accessori.

2000

2000

Heinrich Laumann si dimette dal comitato direttivo e assume il ruolo di presidente del consiglio di sorveglianza. Al suo posto, viene nominato Hubert Hecker come amministratore delegato dell'azienda, tuttora a gestione familiare. Vengono fondate le società affiliate VEKA România S.R.L. (Bucarest), VEKA México (Monterrey) e VEKA do Brasil Ltda. (Florianopolis). Il gruppo VEKA realizza un volume d'affari di 517,8 milioni di euro, superando per la prima volta la soglia di 1 miliardo di DM.

2007

2007

Hubert Hecker va in pensione. Andreas Hartleif, membro del consiglio direttivo dal 1997 e genero del fondatore Heinrich Laumann, diventa amministratore delegato. Da allora fanno parte del consiglio direttivo: sua moglie Elke Hartleif (Personale), Dr  Andreas W. Hillebrand (Vicepresidente/Finanze), Dr  Werner Schuler (Tecnologia) e Bonifatius Eichwald (Vendite e Marketing).

2008

2008

L'impianto VEKA Umwelttechnik viene ampliato con una seconda linea di riciclaggio, facendo aumentare la capacità annuale di 20.000 tonnellate per un totale annuo di 50.000 tonnellate. Allo stesso tempo vengono estese le attività a livello europeo, con l'acquisizione di impianti di riciclaggio aggiuntivi in Francia e nel Regno Unito.

2009

2009

In occasione del suo 80esimo compleanno, Heinrich Laumann decide di rassegnare le dimissioni dall'ultimo incarico ufficiale come presidente del consiglio di sorveglianza di VEKA AG. Rimane tuttavia strettamente legato all'azienda da lui fondata e alla quale ha dedicato la sua vita, facendola diventare leader globale di mercato.

2010

2010

Alla fine dell'anno VEKA lancia sul mercato SOFTLINE 82, il primo sistema standard con una profondità di 82 mm. La nuova piattaforma di sistema è, con le sue 40 geometrie, uno dei sistemi di profili più completo sul mercato e offre una libertà di forme più ampia possibile per i produttori.

2011

2011

La società affiliata inglese VEKA plc acquisisce una delle maggiori concorrenti sul mercato inglese. Da allora l'azienda Bowater Building Products Ltd. con sede a Sutton Coldfield, nelle vicinanze di Birmingham, appartiene al gruppo VEKA internazionale. Mediante l'unione delle due aziende nasce uno dei più grandi fornitori di sistemi di finestre e di porte sul mercato inglese.